Contenuto principale

ASPETTANDO IL LICEO SPORTIVO

DIMENSIONE TESTO

Si chiude sabato 17 febbraio la seconda edizione della Settimana dello Sport, indetta dal MIUR – Ministero dell’Istruzione – e cofinanziata dalla Regione Piemonte, che si propone di promuovere il turismo invernale e le attività, teoriche e pratiche, legate allo sport e al benessere degli studenti.

Gli insegnanti del Dipartimento di Scienze Motorie e Sportive del Liceo Bodoni di Saluzzo, quest’anno ancor più motivati dall’imminente apertura del liceo Sportivo, hanno organizzato un calendario ricco di appuntamenti: dal pattinaggio all’atletica leggera, al tennis tavolo, passando per la danza, gli scacchi, la pallavolo e gli sport invernali.
Tutte le classi sono state coinvolte nelle molteplici attività, molti studenti si sono cimentati per la prima volta con nuove discipline sportive mettendo alla prova forza, coordinamento, tenacia e concentrazione.
E non sono stati trascurati gli sport paralimpici! La settimana si è infatti inaugurata con l’assemblea organizzata dagli studenti il venerdì precedente, 9 febbraio, con la presenza di atleti diversamente abili, che hanno testimoniato con forza il valore universale dello sport. Valore che si perpetua dalle olimpiadi dell’antichità, anche in ambito politico: tutto il mondo, infatti, guarda con trepidante attesa alla riconciliazione delle due Coree proprio sotto la bandiera nazionale dello sport!
Lo sport rappresenta per la formazione dei ragazzi un momento importante per allenare mente e fisico, oltre a un’occasione fondamentale di aggregazione.

DR
Ufficio Stampa
Liceo Bodoni - Saluzzo